Si può ritenere che quasi ogni contadino allevasse qualche maiale in virtù del basso costo della sua alimentazione; erano principalmente i mezzadri a praticarne l’allevamento, talora per conto del proprietario per destinarli alla vendita, ma spesso per sé stessi a scopo dell’autoconsumo. La carne di manzo era un rarissimo lusso, per cui nell’economia della famiglia colonica il suino rappresentava per eccellenza il rendimento ottimale: a fronte di costi “di manutenzione” bassi ne veniva utilizzata anche la più infima parte.

La macellazione dell’animale avveniva al principio dell’inverno o nei giorni precedenti il Carnevale. Se il mezzadro era proprietario del suino, a titolo di ‘riconoscenza’ per la concessione dell’allevamento di animali propri, ne corrispondeva una parte (solitamente un prosciutto), al padrone del podere.

Consulta il planning
per organizzare la tua visita al MUAM

Contatti

Museo Arti e Mestieri
Palazzo Beni
Gubbio - Via Cavour - Vedi Mappa

Gestore del Museo:
Land snc
via Appennino n.7
06024 - Gubbio (PG)
P.iva e C.F. 03616670547
info@muam.it
+39 393 0574248
+39 338 4584990

Orari di apertura

- giugno e luglio: aperto sabato e domenica 10:00 - 13:00 / 15:00 - 19:30;
- dal 1° agosto al 5 settembre: aperto tutti i giorni 10:00 - 13:00 / 15:00 - 19:30.
 
Per le visite al Museo di gruppi numerosi e per la programmazione delle visite oltre agli orari stabiliti nel calendario di apertura, sarà necessario effettuare la prenotazione chiamando il numero 338 4584990 oppure inoltrando una mail ad info@muam.it.

2021 - Università delle Arti e dei Mestieri - via Cavour 7 - 06024 Gubbio (PG) - Codice Fiscale: 92017440543