La produzione del pane

Primo piano 

In ogni casa colonica vi era l’occorrente per la produzione del pane. Per impastare la farina, l’acqua veniva attinta ad un pozzo o alla fonte più vicina. Di solito, in una famiglia contadina il pane si preparava una volta alla settimana in quantità notevole. La sera precedente si preparava il necessario: legna da ardere, acqua per l’impasto ed il ‘formento’, ossia il lievito che si ricavava da un pezzo di pasta inacidito della panificazione precedente. Una volta sciolto in acqua calda veniva mescolato a poca farina da impasto e lasciato nella madia ben coperta a lievitare per tutta la notte. Il mattino successivo cominciava l’impasto: la farina distesa nella madia si mescolava al lievito con l’aggiunta di acqua calda e fredda e si lavorava continuamente con le mani fino a raggiungere la compattezza necessaria. I pani venivano coperti e a lievitazione quasi completa si scaldava il forno con la brace ripulendo dalla cenere lo spazio riservato ai pani che si infornavano tramite una pala di legno cominciando dal punto più distante dalla brace, depositandoli con un rapido scatto all’indietro della pala stessa. La bontà della cottura dipendeva in parte dalla scienza empirica della massaia, anche per questo, il processo era accompagnato da un gesto rituale: il segno della croce, una richiesta di protezione in un momento in cui la capacità di intervento umano era alquanto ridotta.

Consulta il planning
per organizzare la tua visita al MUAM

Contatti

Museo Arti e Mestieri
Palazzo Beni
Gubbio - Via Cavour - Vedi Mappa

Gestore del Museo:
Land snc
via Appennino n.7
06024 - Gubbio (PG)
P.iva e C.F. 03616670547
info@muam.it
+39 393 0574248
+39 338 4584990

Orari di apertura

- giugno e luglio: aperto sabato e domenica 10:00 - 13:00 / 15:00 - 19:30;
- dal 1° agosto al 5 settembre: aperto tutti i giorni 10:00 - 13:00 / 15:00 - 19:30.
 
Per le visite al Museo di gruppi numerosi e per la programmazione delle visite oltre agli orari stabiliti nel calendario di apertura, sarà necessario effettuare la prenotazione chiamando il numero 338 4584990 oppure inoltrando una mail ad info@muam.it.

2021 - Università delle Arti e dei Mestieri - via Cavour 7 - 06024 Gubbio (PG) - Codice Fiscale: 92017440543